international editions

Parikia

Parikia è la capitale dell'isola e il centro per ogni attività. La città è il porto passeggeri e commerciale dell'isola, il centro amministrativo ed economico - una città moderna con un potente passato e un futuro promettente.

 

Parikia è stata costruita sui resti della città vecchia, ai piedi della montagna dove è stato costruito il Monastero di Agion Anargyron, in prossimità delle regioni di Krios, Kalami, Papasporos, Kakapetra, Agia Irini, Sotires, Glysidia, Pounta e Kampos. Si pensa che il suo nome risalga al periodo bizantino, dai proprietari dei poderi (chiamati parikous) del Tempio di Ekatontapiliani, molti dei quali residenti dell'isola. Tuttavia, i risultati di vari scavi hanno dimostrato che Parikia era abitata in epoca antica e che la sua storia probabilmente iniziò molto prima.

 

Parikia garantisce a tutti i suoi ospiti alloggi confortevoli e offre ai visitatori tutti i servizi di una città moderna. La maggior parte delle banche ha delle filiali a Parikia, dove vi è anche un ufficio postale, un centro benessere, agenzie di viaggio, agenzie di auto e moto e molto altro ancora. Parikia offre una vasta gamma di opzioni di sistemazione (da alberghi e camere in affitto a campeggi a Livadia, Krios e Parasporos) e i visitatori troveranno facilmente quella più adatto alle proprie esigenze.

 

Passeggiare per le strade di ciottoli tradizionali, godendosi la bellezza delle Cicladi e incontrando gli abitanti ospitali, è una meravigliosa esperienza. Vi sono caffetterie, bar, crêperie, taverne e ristoranti tradizionali per soddisfare tutti i gusti. La passeggiata per il vecchio insediamento offre molte piccole sorprese. Esplorate le strade del centro storico intorno al Kastro (castello) e nei pressi della strada costiera; visitate la moltitudine di piccoli negozi e tornate indietro nei secoli e nella storia dell'isola ammirando case tradizionali delle Cicladi, palazzi neoclassici, antichi monumenti, ponti , fontane e piccole chiese.

 

Quando si tratta di intrattenimento, Parikia non è seconda a nessuno. La vita notturna della città si anima dopo il tramonto, presso le caffetterie e i locali con musica dal vivo, aperti fino all'alba. Il principale evento organizzato dalla città si tiene il 15 agosto, giorno della festa del Tempio di Ekatontapiliani, quando tutta l'isola si ritrova a Parikia per festeggiare.

Gli ospiti troveranno sicuramente qualcosa di loro interesse a Parikia, tra cui belle spiagge e molti luoghi da visitare.

 

Luoghi da visitare:

Il Tempio di Ekatontapiliani, uno dei monumenti paleocristiani più importanti e meglio conservati in Grecia, il più grande del suo genere.

 

Il Museo archeologico, il quale ospita collezioni di scultura antica e classica, neolitica, dell'antico cicladico, micenea e reperti romani, sculture, elementi architettonici, urne e pavimenti a mosaico romani.

 

L'antico cimitero era il cimitero ufficiale della città antica. Si estende su una superficie molto grande ed era in uso tra l'8° secolo aC e il 2° secolo dC.

 

Il Kastro di Parikia (Castello) L'imponente collina del Kastro sovrasta il porto di Parikia, con le rovine del castello veneziano costruito con colonne di antichi templi e altri elementi architettonici, chiaramente visibili.

 

Asclepion

Le rovine del tempio dedicato ad Asclepio, Dio della medicina, si trovano in una delle località più belle di Paros, con una vista spettacolare sul Mar Egeo. L'Asclepion è arroccato sulla collina di Agia Anna, molto vicino Parikia. Le rovine del tempio di Apollo Pythios si trovano nella stessa area. Delion, a nord della baia di Parikia, su un'alta collina di fronte a Delos, è il tempio dedicato al culto di Apollo Delio. Questo è composto da un'area recintata con un altare, il tempio di Artemide, sorella di Apollo, e un piccolo spazio per i banchetti.

 

Il cimitero cicladico è stato ritrovato vicino a Delion (3° millennio aC).

 

La basilica paleocristiana La basilica paleocristiana a tre navate si trova a un chilometro a nord-est di Parikia, appena fuori dalla strada Parikia-Naoussa.

 

Il Museo del folclore e il Museo medico Il Palazzo Dimitrakopoulos, nel vecchio insediamento, presenta elementi che portano i visitatori indietro nel tempo.

 

Chiese

Nella zona vicino al castello vi sono circa 40 chiese da visitare.

 

Parikia, o Parkia, con il suo centro storico, le belle case che raccontano storie secolari, nascosti cortili interni, strette e tortuose stradine e dichiarazioni architettoniche audaci ad ogni angolo, incanterà sicuramente i visitatori.

 

 

La città, il vivace mercato e l'inimitabile tempio bizantino di Panagia di Ekatontapiliani valgono la pena della camminata, sorprendentemente affascinante.

Eventi

« August 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 

Raccomandazioni