international editions

Marpisa

Rappresentazioni della Passione di Cristo

Il Venerdì Santo, in primavera, si mettono in scena rappresentazioni della Passione di Cristo per le pittoresche strade di ciottoli di Marpissa, uno dei villaggi più vivaci di Paros. Centinaia di residenti e visitatori seguono la processione dell'Epitaffio (la rappresentazione della tomba di Cristo), intorno e attraverso il villaggio. Il percorso prevede dodici tappe, una per ogni rappresentazione ispirata alla passione.

 

I bambini e gli adolescenti recitano nei ruoli principali. Per ogni rappresentazione c'è bisogno di tra le 10 e le 15 persone. L'usanza è iniziata nel 1924, organizzata da Vasileia Kafourou-Asoniti, la maestra del villaggio. Da quell'anno fino ad oggi, ad eccezione degli anni dell'occupazione, l'usanza si ripete ogni anno a Pasqua. I residenti di Marpissa non solo hanno mantenuto in vita l'idea della loro amata insegnante, ma l'hanno anche arricchita con temi aggiuntivi ed eventi che culminano la Domenica di Pasqua. Secondo gli anziani del villaggio, alle quattro rappresentazioni originali parteciparono unicamente le ragazze. Oggi, le rappresentazioni sono triplicate e richiedono molti più attori.

Quindi, anche i ragazzi che frequentano la scuola ad Atene tornano al proprio villaggio a Paros per aiutare con i numeri. L'intero villaggio partecipa ai preparativi per questa tradizione, capitanato dalle donne dell'associazione culturale locale, dagli albergatori, dalla cooperativa agricola, dall'Associazione sportiva di Marpissa e dalla KDEPAP (Società pubblica per lo sviluppo culturale di Paros).

 

Se capitate a Paros a Pasqua, assicuratevi di seguire l'Epitaffio della Chiesa Metamorfoseos di Sotiros chiesa di Marpissa. Circa quaranta donne del villaggio formano il coro del lamento. In chiesa, i portatori di mirra cospargono l'Epitaffio di aromi, mentre petali di rosa cadono dalla cupola.

Una volta che l'Epitaffio esce dalla chiesa, la prima tappa si trova nel centro del paese, dove avviene la rappresentazione della Resurrezione di Lazzaro. Una finta lapide rappresenta la tomba di Lazzaro. L'ingresso a Gerusalemme è la tappa successiva. Gesù, su un asino, viene fatto entrare in città, con palme e ramoscelli.

La penitenza di Maria Maddalena, che lava i piedi di Cristo, si svolge nei pressi dello stadio villaggio. Un po' più lunga è la rappresentazione dell'Ultima Cena, che richiede 13 persone sedute a un tavolo.

 

La tappa successiva è la preghiera sul Monte degli Ulivi. Gesù prega sotto l'ulivo mentre i suoi discepoli dormono nelle vicinanze. Ponzio Pilato si lava le mani su un balcone, mentre la folla sottostante richiede la crocifissione di Gesù. La rappresentazione della Salita al Calvario si svolge sulla collina vicino ai mulini del paese. Cristo, con la croce sulle spalle, sanguinante dopo essere stato frustato dai romani, ascende alla sua crocifissione. La Forca di Giuda si svolge nel bosco vicino al villaggio.

La rappresentazione sconvolgente della crocifissione avviene sopra l'area di parcheggio pubblica, dove tre adolescenti rappresentano Cristo e i ladri appesi alle croci. I soldati romani ai loro piedi li deridono. Questa probabilmente è la rappresentazione più difficile in quanto i giovani che raffigurano Cristo e i ladri devono rimanere perfettamente immobili, seminudi, sulle croci, nonostante il freddo. La Deposizione dalla Croce, dove Gesù giace tra le braccia di Maria, è altrettanto impegnativa. La rappresentazione finale avviene quando l'Epitaffio ritorna in Chiesa. La sepoltura. La scena si svolge presso l'ingresso del centro della comunità.

 

Gli eventi a Marpissa, tuttavia, non si limitano al Venerdì Santo. Continuano con la seconda Resurrezione, la rappresentazione della Resurrezione di Cristo e il rogo di Giuda presso i frantoi del paese. La Domenica di Pasqua, l'intero villaggio e gli ospiti festeggiano allo stadio, con agnello arrosto, uova, formaggio graviera di Paros e vino locale. Altre rappresentazioni si svolgono anche nei vicini villaggi di Prodromos, Marmara, Lefkes e Aspro Chorio.

Eventi

« September 2021 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 

Raccomandazioni