international editions

Agia Triada, Lefkes
Agios Nikitas
Agios Ioannis Kaparos
Lefkes

Lefkes

Chiesa di Agia Triada (19° secolo aC)

Agia Triada è la seconda chiesa più grande di Paros, dopo Ekatontapiliani. Le fondamenta vennero poste nel 1830, sul tre piccole chiese: Analipsi, Agios Georgios e Aghia Anna. Venne completata, nella sua forma attuale, nel 1835. Agia Triada è una basilica a tre navate, con una navata centrale sollevata e inclinata, coperta da un tetto di tegole.

Due imponenti e rialzati campanili di marmo dominano a sinistra e a destra della porta principale, squisitamente scolpita da artisti esperti. Le quattro colonne doppie che sostengono la porta della chiesa sono anch'esse in marmo.

Vi sono anche tre porte interne. Una rappresentazione in ceramica di Agia Triada, della famosa iconografa Virginia Kydonieo, si trova al di sopra della principale porta interna. Entrando nella chiesa, la navata centrale ad arco e le navate laterali a volta sono immediatamente visibili. Le navate sono separate da quattro colonne di marmo. Anche l'icona è realizzata in marmo scolpito, opera di un abile scultore di Tinos. Gli affreschi all'interno della chiesa, risalenti al 19° secolo, sono altrettanto interessanti. La Chiesa di Agia Triada è stata dichiarata monumento storico da parte del Ministero della Cultura.

 

Chiesa di Agia Aikaterini

La chiesa di Agia Aikaterini (1726) si trova tra i vicoli del villaggio di montagna di Lefkes. Si tratta di una cappella a due navate, con due narteci a cupola, un imponente doppio campanile e un tetto a cupola. La navata nord è dedicata a Agios Athanasios.

 

Monastero di Agios Ioannis Kaparos

Il monastero di Agios Ioannis Prodromos, o Kaparos (il nome dell'ultimo proprietario) si trova a sud-ovest del villaggio di Lefkes, nei pressi della sorgente del fiume Vronta. Si tratta di un piccolo monastero con una corrispondente piccola cappella, rinnovato nel 1646. Un'escursione ad Ai Yiannis porta i visitatori in un luogo di straordinaria bellezza naturale, flora e acque. L'icona in marmo all'interno della cappella risale al 1793.

 

Monastero di Agia Kyriaki, sulla strada per Avkoulaki

A est del monastero di recente ristrutturazione di Lefkes. Il monastero di Agia Kiriaki fu fondato nel 17° secolo dal monaco Mattheos Ragousi e fu chiuso nel 1831, dopo la morte di Gedeone, l'ultimo monaco di risiedere nel monastero. La chiesa, a croce e navata unica conserva un'icona in legno intarsiato e un pulpito in marmo.

 

Chiesa di Zoodochou Pigis a Aspro Chorio

Eventi

« December 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 

Raccomandazioni